Non dire blu

06-05-2016 21:39

tags: mare, onda, ordine,

Sei come il mare, con le tue costole di sabbia e le ossa impastate con le onde educate. Con la pazienza dei coralli e l'avida tenerezza del metallo liquido. Hai consumato parti di continenti e coste anomale senza averne facoltà. Forse hai la fisionomia e l'insolenza della mia stessa anima. E forse non lo sai.
loading